Come potenziare la tua email

Le etichette sono un ottimo modo per organizzare e controllare il numero di email che arrivano ogni giorno nella tua casella di posta. Etichettare un’e-mail è facile come spostarla su una delle etichette in Gmail: puoi persino creare le tue etichette se lo desideri! L’etichettatura delle e-mail ti consente di scansionare rapidamente la tua casella di posta per eventuali nuovi messaggi o di cercarli utilizzando le parole chiave trovate nella riga dell’oggetto.

E se volessi automatizzare questo processo? Le etichette in Gmail sono un ottimo modo per organizzare le email, ma cosa succede quando non c’è l’oggetto del messaggio o il gruppo di email non è correlato per argomento? Non preoccuparti: le etichette possono anche essere applicate “automaticamente”.

Se il tuo account e-mail lo supporta (Gmail è l’esempio più popolare), puoi creare filtri per etichettare automaticamente i messaggi. Un filtro eseguirà la scansione della tua casella di posta alla ricerca di determinate parole chiave all’interno delle e-mail in arrivo e quindi applicherà un’etichetta Gmail specifica in base a ciò che trova.

Come potenziare la tua email

Potenzia la tua email: etichettala, contrassegnala.

Etichettare i messaggi in Gmail può aiutarti a trovare più rapidamente le informazioni importanti per te e a mantenere organizzata la tua casella di posta. Le etichette sono un ottimo modo per creare categorie ricercabili per organizzare i messaggi (ad es. lavoro, personale). Puoi etichettarli con il nome che desideri: sono completamente personalizzabili. In effetti, puoi aggiungere più di un’etichetta a un messaggio.

Le nuove etichette appaiono sul lato destro della tua casella di posta e sono codificate a colori per categoria: blu per Principale (predefinito), verde per Social, rosso per Promozioni, viola per Aggiornamenti, giallo per Forum; le etichette di colore grigio indicano che provengono da Gmail Labs o da app di terze parti.

Esistono due modi per etichettare un messaggio: puoi fare clic con il pulsante destro del mouse sulla riga dell’oggetto di una singola email o selezionare “Etichetta” quando visualizzi i contenuti della tua casella di posta. Per rimuovere le etichette, passaci sopra con il mouse finché non vengono evidenziate, quindi premi il tasto Canc sulla tastiera.

Puoi anche creare filtri personalizzati che ti permetteranno di ordinare automaticamente i messaggi in determinate etichette.

I tag sono molto simili alle etichette, ma funzionano solo con la posta in arrivo principale e non con gli altri indirizzi email o altre cartelle in Gmail. Inoltre, i tag non vengono visualizzati da nessun’altra parte oltre alla Posta in arrivo principale, quindi se scrivi nuove e-mail dall’esterno della Posta in arrivo principale, i tag non verranno inclusi.

Le etichette facilitano la ricerca dei messaggi poiché sono ricercabili e codificati a colori in base alla categoria (il principale è blu). Se utilizzi Gmail sul tuo desktop o dispositivo mobile, fai semplicemente clic sul pulsante “Altro” accanto al nome della posta in arrivo nella barra dei menu a sinistra e seleziona

Lascia un commento